Un premio per il monitoraggio dell'avifauna degli agroecosistemi di 5 Parchi Nazionali



La Direzione Generale per la Protezione della Natura e del Mare del Ministero dell'Ambiente ha premiato il Parco Nazionale del Circeo per le attività 2019 dedicate alla conservazione e gestione della Biodiversità, ed in particolare in quanto capofila e coordinatore dell'Azione di sistema dedicata alle comunità ornitiche negli agroecosistemi di cinque Parchi nazionali: PN dell'Arcipelago Toscano, PN dell'Appennino Tosco-Emiliano, PN del Gran Sasso e Monti della Laga, PN dei Monti Sibillini e PN del Circeo.

Il progetto, realizzato negli anni 2017-2018, è stato elaborato e coordinato scientificamente da un Raggruppamento di imprese composto da NEMO Srl (capofila), dal biol. Luca Puglisi e da Arts & altro grafica. Il RTI ha anche effettuato i monitoraggi nel Parco Nazionale del Circeo, mentre negli altri quattro Parchi Nazionali i rilievi sono stati effettuati da rilevatori incaricati dai singoli Parchi.

I dati dei rilievi sono stati elaborati dal RTI e i risultati dei monitoraggi sono confluiti in una corposa relazione tecnica e in una sintesi divulgativa, disponibile online, in formato pdf, a questa pagina. Entrambi gli elaborati sono stati realizzati dal RTI NEMO-Puglisi-Arts & altro grafica.

Informazioni più dettagliate sulle motivazioni del premio sono disponibili a questa pagina.

Post in evidenza
Post recenti